Psicomodena.it

Dott.ssa Chiara Rossi Urtoler

3 falsi miti sulla felicità

Abbiamo già descritto la felicità dal punto di vista psicologico nell’articolo “Felicità: essere o non essere (felici) questo è il problema”. Ora vedremo invece cosa la felicità non è.

Molti libri di auto-aiuto, riviste e film ci propinano il messaggio che per essere felici basta volerlo e quindi indirettamente ti comunicano che se ora tu non sei felice, è un problema tuo, sei tu quello sbagliato!

In realtà, le nostre convinzioni sulla felicità, originate anche da miti e luoghi comuni come quello appena citato, possono renderci paradossalmente più infelici e frustrati.

Secondo le attuali ricerche di molti psicologi, neuroscienziati e sociologi, la ricerca della felicità è un ideale irrealistico e anche “una trappola”!

La felicita’ è come una farfalla:
se l’insegui, non riesci mai a prenderla,
ma se ti metti tranquillo, può anche posarsi su di te.
-Nathaniel Hawthorne-
La lettera scarlatta

Infatti, la trappola è che, cercando di inseguire la felicità, possiamo davvero diventare più insoddisfatti della nostra vita, e quindi più infelici.

Risulta quindi di fondamentale importanza fermarsi un attimo ad indagare le proprie credenze sulla felicità ed eventualmente rivederle, modificarle in maniera più realistica.

 

Tu cosa ne pensi della felicità?

Guarda il video e scopri se anche tu sei vittima dei falsi miti sull’essere felice.

Categorie: Senza categoria


Il tuo commento verrà reso pubblico solo dopo approvazione da parte di psicomodena.it