Psicomodena.it

Dott.ssa Chiara Rossi Urtoler

Cosa dire quando un tuo caro soffre

 

È capitato anche a voi di trovarvi in difficoltà di fronte alla sofferenza e al dolore di un amico o di un familiare?
Magari in caso di un lutto o di licenziamento, della fine di una relazione o di qualsiasi fallimento vissuto dall’altro?

Vorremmo essere di supporto, ma spesso non sappiamo cosa dire perché qualsiasi cosa ci sembra scontata e banale. O magari a volte quello che pensiamo e diciamo  all’altro non è affatto consolante per lui/lei, che magari si infastidisce e ci manda via perché abbiamo peggiorato le cose.

Uno stratagemma che solitamente funziona è quello di pensare a cosa vorreste che vi venisse detto, se foste voi a trovarvi in quella situazione. Che tipo di supporto vorresti avere? Qualcuno che ti suggerisce una soluzione, che sdrammatizza, sminuisce il problema o vi piacerebbe semplicemente sentire che l’altro vi ascolta ed è presente, è lì per voi? Quando le persone soffrono intensamente, quello che vogliono maggiormente è sentire di non essere sole nell’affrontare il dolore e di percepire la vicinanza, la presenza, il calore.

Pertanto, quando vi arrovellate per trovare soluzioni intelligenti o di fornire analisi psicologiche della situazione e tirare fuori l’altro dalla sofferenza, invece potrebbe essere più semplice del previsto se provate a far sentire l’altro ascoltato, capito e sostenuto.
Vediamo allora quali sono le frasi che possiamo dire per supportare i nostri cari nei loro momenti difficili, indipendentemente dalla situazione.
(Ovviamente poi possono essere adattate a temi specifici e al tipo di rapporto che avete con l’altro.)

 

 

Leggete ogni frase con calma e provate a immaginare come sarebbe sentirsela dire in un momento di sofferenza.

  1. Se vuoi parlarne, sono qui, ti ascolto.
  2. Mi spiace molto che stia succedendo questo.
  3. Riesco soltanto a immaginare come tu ti possa sentire.
  4. Sono qui con te.
  5. Sono qui per te.
  6. Non dobbiamo per forza dire o fare qualcosa, possiamo anche solo rimanere qui.
  7. Mi fa piacere essere qui con te.
  8. Non sei solo.
  9. Lo affronteremo insieme.
  10. Fa veramente schifo questa storia.
  11. Non devi sforzarti di essere forte, va bene così.
  12. Va bene ed è ok sentire quello che stai provando.
  13.  Stai facendo il meglio che puoi.
  14. Capisco perché ti senti in questo modo.
  15. Sto pensando a te.
  16. Quello che senti è importante per me.
  17. Non devi per forza affrontare tutto questo da solo.
  18. Grazie per avermi messo al corrente e per lasciarmi supportarti.
  19. Questi tuoi sentimenti hanno assolutamente senso .
  20. Sei molto importante per me.
  21. Sì questo non è assolutamente giusto.
  22. C’è qualcosa che posso fare per te.
  23. Sono qui se e quando ne hai bisogno.

 

 

Ora puoi individuare un paio di frasi che ti sentiresti di dire sinceramente per supportare un amico o un familiare in difficoltà.
Non è che devi imparare a memoria tutto l’elenco e recitarlo quando è ora. Ma semplicemente imparare a capire come sintonizzarti  con la sofferenza dell’altro e fornire un sopporto gentile e comprensivo, che sia efficace indipendentemente dal problema o dalla situazione.

Categorie: Senza categoria


Il tuo commento verrà reso pubblico solo dopo approvazione da parte di psicomodena.it