Psicomodena.it

Dott.ssa Chiara Rossi Urtoler

Bullismo

Il bullismo può venire attuato a diversi livelli:

  • fisico: quando qualcuno si comporta in modo aggressivo e prepotente nei tuoi confronti, ti picchia, ti prende a calci, ti sputa, ti dà dei morsi, prende le tue cose o le danneggia,
  • verbale: quando ti insulta e ti offende, ti costringe a fare cose contro la tua volontà, ti deride e prende in giro, ti fa stare male interiormente, ti minaccia,
  • indiretto: quando fa pettegolezzi e parla male di te con gli altri, ti isola dal gruppo, convince altre persone a trattarti allo stesso modo

 

 

Chi è vittima di bullismo potrebbe:

  • avere paura
  • sentirsi triste e/o arrabbiato
  • vergognarsi
  • non aver voglia di andare a scuola o di uscire di casa
  • avere molta più o meno fame del solito
  • non riuscire a dormire
  • avere la nausea, mal di testa, mal di pancia
    non sapere a chi chiedere aiuto
  • temere di dirlo a qualcuno e non essere creduto

 

Cosa si può fare?

  • dirlo ai genitori
  • dirlo agli insegnanti (se succede a scuola)
  • parlarne con uno psicologo che ti aiuti a trovare un modo per risolvere il problema

 

Per domande o chiarimenti scrivimi.