Psicomodena.it

Dott.ssa Chiara Rossi Urtoler

La pausa pranzo efficace

Spesso non ci prendiamo il giusto tempo per staccare e ricaricarci durante la pausa pranzo, con l’intento di fare prima, lavorare di più e liberarci velocemente delle parti scomode del nostro lavoro.

In realtà, dobbiamo lavorare in modo più intelligente, non di più. E questo significa prendersi una pausa pranzo adeguata.
Se vuoi che la tua pausa pranzo sia davvero un’efficace pausa fra l’impegno del mattino e le preoccupazioni lavorative del pomeriggio, è necessario che tu ti prenda davvero una pausa degna di questo nome!


 

Ecco 4 passi per rendere la tua pausa pranzo un momento per staccare e rigenerarti prima di riprendere il lavoro pomeridiano:

1. Programma
E’ utile decidere preventivamente il tempo che dedicherai al pranzo e cosa mangerai, in modo da non rischiare di dover correre a cercare qualcosa da mettere sotto i denti, di fretta, con l’ansia di non fare in tempo prima che la pausa pranzo sia finita.

2.  Rallenta
Cogli la pausa pranzo come una vera occasione per fare pausa. Fai in modo che i tuoi movimenti siano più lenti e rilassati rispetto a quando stavi lavorando. Prenditi il tempo per fare qualche respiro profondo, 2 passi tranquilli all’aria aperta e mangia il tuo pasto senza fretta.

3. Sii presente
Mentre mangi non lavorare, né pensare a quello che dovrai fare dopo, ma approfittane per staccare e rilassarti. Magari godendo della compagnia dei colleghi o dei familiari, se rientri a casa a pranzo.

4. Decomprimiti
Prenditi 10 o 15 minuti per fare qualche attività che ti rilassi e ricarichi, per es: ascoltare musica che ti piace, leggere qualcosa che ti svaghi (non inerente al lavoro), 2 chiacchiere con i colleghi (parlando di cose extra-lavorative), qualche esercizio di stretching, yoga o 2 passi all’aperto. In questo senso, la Mindfulness aiuta tantissimo a prendersi una vera pausa dal lavoro.
Puoi provare anche subito una guida audio per imparare a fare diventare la tua pausa pranzo una vera pausa di calma e rilassamento.

Categorie: Senza categoria


Il tuo commento verrà reso pubblico solo dopo approvazione da parte di psicomodena.it